Introduzione

Crediamo che l’avvicinamento dei bambini e dei ragazzi all’arte presupponga l’adesione emotiva all’opera, la relazione attiva, il fare a partire dagli stimoli e dalle suggestioni che emanano dal fare dell’artista. Percorsi di scoperta, stupore e meraviglia dentro a condizioni protette, dove non è importante il risultato, ma la tracciabilità dell’esperienza.

All’interno di vari percorsi sull’arte contemporanea si sono realizzati interventi dedicati a: Giuseppe Penone, Veronika Zapletalová, AVAF, Niki de Saint Phalle, Antoni Tàpies, Alberto Burri, Enrico Bay, fratelli Basaldella, Lucio Fontana, Alexander Calder, Anton Gaudí, Pop Art, Land Art e Action-painting.

I laboratori hanno la durata di due ore circa, si compongono a seconda del percorso di uno o più appuntamenti.
Si realizzano per gruppi classe e per la scuola dell’infanzia per gruppi di massimo 15 bambini.